4 suggerimenti per dormire bene

by Aemme Line
È facile indicare il tuo programma come il motivo per cui non riesci a dormire abbastanza. Quando si ha un momento libero è ora di andare a letto, e non si vuole ancora andare a letto; si ha bisogno di un po' di tempo libero. Poi si rimane alzati fino a tardi e il ciclo continua.

Ci sono anche tanti altri motivi per non dormire abbastanza. Forse hai un coniuge che russa, o semplicemente hai problemi a dormire quando vai a letto (insonnia). Qualunque sia la ragione, è importante trovare il tempo e creare il giusto ambiente per dormire abbastanza. Ecco alcuni consigli su come farlo.

  • È ora di andare a letto

Ricordi come i tuoi genitori ti tormentavano sull'ora di andare a letto? Avevano ragione. Invece di guardare l'orologio sempre più tardi ogni sera, sapendo che "dovresti davvero" andare a letto, stabilisci un orario per andare a letto e rispettalo. La maggior parte degli esperti concorda sul fatto che si dovrebbe andare a dormire prima di mezzanotte, preferibilmente prima delle 11 di sera.

Se questo non è possibile, siate realistici e fissate un orario per andare a letto quando sapete di poterlo fare, anche se è mezzanotte o le 00:30. Poi assicurati di dormire tra le 7 e le 8 ore.
Un'altra nota sull'ora di andare a letto - se è troppo presto, anche questo può causare problemi, notano gli esperti. Se ti ritrovi ad addormentarti alle 7 o alle 8 di sera, potresti scoprire di svegliarti nelle ore piccole dopo aver dormito solo 5 o 6 ore, e non riesci a riprendere sonno.

  • La tua camera da letto

Potresti avere una sistemazione nella tua camera da letto che non favorisce il sonno. Ecco alcune cose da cercare e regolare nella tua camera da letto per renderla più favorevole al sonno.
  1. Buio e fresco è la regola per una camera da letto sonnolenta. L'oscurità è importante per un sonno adeguato - le luci delle case dei vicini, gli schermi (compresi quelli della TV o del computer), le lampade e così via possono disturbare i tuoi modelli di sonno.
  2. Si dice che le temperature più fresche favoriscano il sonno. Una temperatura corporea più alta può effettivamente stimolare il corpo e impedire il sonno, ma le temperature fresche aiutano a promuovere un sonno confortevole.
  3. Il tuo letto serve per dormire, non per lavorare. Se hai l'abitudine di lavorare su bollette, lavoro d'ufficio, ecc. mentre sei seduto o a letto, potresti inavvertitamente allenare il tuo cervello ad essere stimolato quando sei nel tuo letto. Inoltre, è più difficile allontanarsi dalle preoccupazioni del lavoro se le porti letteralmente a letto con te! Cerca di tenere il tuo lavoro in un'altra stanza, o almeno lontano dal tuo letto.
  4. Mantieni il silenzio nella tua camera da letto. Se hai problemi in questo senso, usa un ventilatore o un'altra fonte di rumore bianco di notte per coprire i suoni di disturbo.

  • Fai delle liste

Le preoccupazioni ti tengono sveglio? Hai difficoltà a spegnere il cervello? Fare una lista può aiutare. Scrivete tutte le cose che vi preoccupano o che non riuscite a togliervi dalla testa, e annotate alcuni  passi pratici che potete fare al mattino (o durante il giorno o la settimana a venire) per risolvere queste cose.
  • Il tuo Sistema di Risposo

Per sistema di Riposo si intende Rete, Materasso e Guanciale.
Se non sono adatti alla tua corporatura possono causare disturbi nel sonno e impedirti di dormire bene tutta la notte, con continui risvegli.
O se hai un materasso troppo vecchio (più di 10 anni) gli "animaletti" che vivono all'interno possono disturbare il tuo sonno.
Buona abitudine sarebbe verificare questi due punti ed eventualmente rivolgersi a un esperto.

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati